NON UN PASSO INDIETRO SOLIDARIETA’ AI LAVORATORI IN LOTTA DELLA MONTEBOVI

L’illegalita’ la fa da Padrone. Non potrebbe spiegarsi diversamente quanto sta accadendo in questi giorni davanti ai cancelli della Montebovi di Lanuvio. Ieri, all’ennesimo presidio organizzato dai lavoratori, con il sostegno anche dei rappresentanti degli enti locali, la Dolciaria srl ha risposto iniziando a smontare l’insegna esterna, dimostrando di fregarsene della sentenza del giudice del lavoro di Velletri, che neanche dieci giorni fa ha condannato l’azienda per attività anti-sindacale. Il presidio di ieri era finalizzato per l’ennesima volta a richiedere un tavolo di confronto sul futuro dell’azienda. Putroppo stavolta la risposta è stata quella della repressione. Polizia e Carabinieri, invece di perseguire chi viola le leggi sui diritti del lavoro, manganella padri di famiglia che perdono il posto di lavoro. Anzi li denunciano, magari aggravando una situazione economica familiare, già molto critica. E’ la dimostrazione che la crisi oggi ha cancellato ogni livello di convivenza democratica e civile. Questo saccheggio e devastazione delle nostre vite, dei nostri diritti, del nostro futuro, dobbiamo fermarlo.

SOLIDARIETA’ AI LAVORATORI IN LOTTA DELLA MONTEBOVI. NON UN PASSO INDIETRO

OCCUPAZIONI PRECAR* STUDENT*

This entry was posted in comunicati. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *